La luce delle lampade potrebbe curare le ulcere: studiare

- Jul 31, 2018-

La luce delle lampade potrebbe trattare le ulcere: studiare


Una nuova ricerca ha rivelato che una lampada potrebbe trattare le ulcere. Lo studio ha rilevato che la luce, che emette una combinazione di raggi infrarossi e UV, migliora l'ulcera dell'83% dopo tre settimane senza effetti collaterali.

Lo studio ha anche rivelato che i raggi della lampada uccidono i batteri nelle ulcere e riducono l'infiammazione per promuovere la guarigione.

I ricercatori hanno detto che mentre queste lampade sono già disponibili negli ospedali, la nuova terapia potrebbe essere utilizzata a casa. Hanno aggiunto che a differenza dei trattamenti esistenti, la lampada è economica e pratica.

"Riteniamo che questa tecnologia sia un punto di svolta. Le ulcere causano molta angoscia ai pazienti. Questa tecnologia è economica e pratica - è davvero un gioco da ragazzi dato che può essere amministrata a casa ", ha detto l'autore principale, il dott. Michael Hughes, dell'Università di Manchester.

La ricerca è stata condotta su otto pazienti con sclerosi sistemica. Sono stati esposti alla lampada a 32 lampadine. La sclerosi sistemica si verifica quando il sistema immunitario di una persona attacca le dita delle mani e dei piedi.

I pazienti avevano 14 ulcere tra di loro e sono stati esposti alla lampada per 15 minuti due volte alla settimana per 21 giorni.

Si pensa che la luce infrarossa rossa e rossa nella lampada aumenti la circolazione, il che aumenta l'apporto di ossigeno e sostanze nutritive alle ferite per favorire la guarigione.

Gli scienziati credono anche che la luce rossa stimoli la produzione di collage, il che aiuta a far crescere i nuovi tessuti. La lampada viene fornita con una scheda SIM che consente di monitorare i progressi dei pazienti da remoto.

Il dott. Hughes ha detto che c'erano possibilità future. "Riteniamo che questo dispositivo possa essere facilmente adattato per monitorare le ulcere da remoto usando le telecamere. Potrebbero anche essere programmati per riconoscere diverse parti del corpo in modo che il trattamento sia dato con precisione ", ha detto il dott. Hughes.

Le persone con diabete sono più a rischio di ulcera a causa della loro cattiva circolazione. Le ulcere possono anche verificarsi sulla parte inferiore delle gambe, note come vene varicose, quando il sangue non scorre correttamente verso il cuore, causandone il ristagno.

Il piede diabetico, ad esempio, si verifica quando le ulcere si sviluppano da piccoli tagli, mettendo i pazienti a rischio di amputazione.